giovedì 17 aprile 2008

IL DIRITTO ALLA LETTURA... GLI AUDIOLIBRI

Certo se gli editori pubblicassero veramente in formato elettronico (si veda post qui sotto DIRITTO ALLA LETTURA).... Però esiste un'altra possibilità che negli altri stati funziona alla grande: la pubblicazione di audiolibri, ma il mercato in Italia è limitatissimo..... Le motivazioni sono un mistero anche perché gli audiolibri sono fantastici anche per chi non ha problemi di lettura, per esempio potrebbe essere un buon compagno di viaggio......

In Italia esistono degli editori che pubblicano alcuni romanzi anche in audiolibri vi elenco qui sotto alcuni:

Se volete farvi una visione più ampia potete vedere questo link del Comune di Venezia attentissimo al diritto alla lettura.... Progetto lettura agevolata qui potete vedere tutti gli editori che hanno pubblicato audiolibri (che sono pochi se consideriamo che in Italia come l'Associazione Italiana Editori sottolinea vengono pubblicati 59 milini di titoli di cui il 61% sono novità)....

Sempre nel sito del Comune di Venezia sono elencati anche i centri specializzati che, per supplire la penuria messa a disposizione dagli editori, produce grazie a volontari donatori di voce audiolibri che, in un primo momento erano ad uso esclusivo dei non vedenti, ma che, da un po' di anni, alcuni (primo fra tutti quello di Feltre) forniscono i CD anche ai dislessici o comunque a quelle persone che sono impossibilitate alla lettura.

Mi piace mettere in luce anche queste due iniziative che sono una risorsa di audiolibri e sono due trasmissioni radiofoniche
  • "Ad alta voce" (di radio tre) che è possibile ascoltare in streaming dei romanzi classici letti benissimo, l'unica pecca che non si possono scaricare.....
  • "Fantastica mente" (di radio due) dove nella sessione audiolibri è possibile scaricare gratuitamente o ascoltare alcuni audiolibri di brevi racconti..... oserei dire fantastico....
Se avete voglia di leggere ancora un po' potete anche vedere il topic sugli audiolibri che c'è sul forum della dislessia vi metto il link:
http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?f=2&t=3012

Io reputo che sia importantissimo che anche i bambini dislessici possano gustare un buon romanzo, anche perché questo gli permette di ampliare il vocabolario e di passare il tempo libero non solo davanti a un monitor...........

Nessun commento: